Loading...
L’informazione a portata di click
  • 28 Maggio 2022 16:34

Serie A, sabato avaro di emozioni. Oggi il derby campano, spicca Milan-Juventus

DiRedazione

Gen 23, 2022

Un sabato avaro di emozioni ha offerto soltanto trre reti in tre gare: Genoa-Udinese 0-0, Inter-Venezia 2-1, Lazio-Atalanta 0-0. Cagliari-Fiorentina alle 12:30 apre la domenica, Napoli-Salernitana, Spezia-Sampdoria e Torino-Sassuolo alle 15. Bella sfida fra Empoli e Roma al Castellani nel pomeriggio, serale spettacolare con Milan-Juventus.

L’Inter batte in extremis un Venezia solido più che mai, la decide Dzeko al 91′ ribaltando l’iniziale vantaggio di Henry. Nerazzurri saldamente in vetta ed a debita distanza dai cugini rossoneri. Domenica di derby, il più sentito è sicuramente quello fra Napoli e Salernitana, due città vicine e fortemente rivali si sfidano in situazioni totalmente opposte di classifica: i partenopei tenteranno di sfruttare il pari dell’Atalanta a Roma e lo scontro di San Siro, i granata hanno un disperato bisogno di punti per uscire dalle sabbie mobili delle ultime posizioni. Derby tutto ligure fra Spezia e Sampdoria, due squadre in piena corsa salvezza che si giocheranno il tutto per tutto, in palio 3 punti fondamentali.

Milan-Juventus è il match clou della 23^giornata. Il Milan avvelenato dalla sconfitta polemica contro lo Spezia affronta una Juventus rigenerata dopo la delusione di Supercoppa nel medesimo stadio. Bianconeri ritrovati, specialmente nel match di Coppa Italia, e consapevoli di giocarsi una grossa fetta di Champions League. Per il Milan potrebbe essere l’ultima spiaggia per tener realmente viva la corsa scudetto, al momento nelle mani di Inzaghi. L’ultimo precedente a San Siro ha visto trionfare la Juventus, nella gara che ha incoronato Chiesa come uomo chiave della squadra. Ultimo pari in A nel 2012, gara decisiva per il titolo terminata 1-1 e macchiata dal famoso “gol fantasma” di Muntari. Ultima vittoria rossonera nell’estate 2020, Juventus rimontata dal doppio vantaggio e sconfitta 4-2. In totale sono 113 le gare ufficiali disputate a Milano: 38 successi rossoneri, 33 vittorie bianconere e 42 pareggi, regna dunque l’equilibrio.