Loading...
L’informazione a portata di click
  • 12 Gennaio 2024 15:33

Serie A: la 20ª giornata si apre con due derby

DiRedazione

Gen 12, 2024 ,

Tra le quattro gare che aprono la prima giornata del girone di ritorno della massima serie italiana spiccano Napoli-Salernitana e Monza-Inter

Sabato 13 gennaio si giocheranno le prime partie della 20ª giornata di Serie A che segneranno l’inizio del girone di ritorno del campionato di massima serie. Le quattro partite in programma come anticipi sono Genoa-Torino, Napoli-Salernitana, Hellas Verona-Empoli e Monza-Inter. Nelle righe che seguono prenderemo in esame i due derby, partite importanti per diversi motivi.

Il Napoli in crisi dopo il 3-0 rimediato a Torino ha bisogno di una vittoria per scacciare i fantasmi e non perdere altro terreno in ottica europea contro una Salernitana che ha un disperato bisogno di punti per credere a una difficilissima salvezza.

La capolsita Inter, invece, dovrà provare a garantirsi una vittoria sul campo dei brianzoli se intende mantenere il vantaggio di 2 punti sulla Juventus, che sarà impegnata martedì 16 gennaio nel posticipo a Torino col Sassuolo che chiuderà il 20° turno di campionato.

Napoli-Salernitana: statistiche e pronostico

Napoli e Salernitana contano 29 precedenti ufficiali tra Divisione Nazionale, Serie A, Serie B e Coppa Italia. Il bilancio è favore degli azzurri, vincitori di 14 confronti mentre per i granata le vittorie sono soltanto 3 e altre 12 partite sono terminate in parità. Il Napoli è avanti anche per numero di reti segnate, 41 contro le 22 della Salernitana.

Tenendo conto delle sole 14 partite disputate a Napoli, la squadra di casa ha vinto 9 volte e altre 5 partite sono finite in parità. Nessuna vittoria in trasferta per gli Ippocampi.

L’ultima volta che queste due squadre si sono affrontate al Maradona (30 aprile 2023) è finita 1-1 con le reti di Mathias Oliveira e Boulaye Dia.

Attenzione al rendimento casalingo del Napoli che in 9 gare disputate tra le mura amiche in questa stagione ha vinto soltanto 3 volte con 2 pareggi e 4 ko, collezionando 11 punti sui 27 disponibili con 12 gol fatti e 13 incassati.

Numeri poco confortanti anche per la Salernitana per quanto riguarda le trasferte: in 9 partite fuori casa i granata hanno conquistato appena 5 punti con 1 vittoria, 2 pareggi e 6 sconfitte con 6 gol fatti e 18 subiti.

Benché il Napoli non viva certo il suo momento migliore (dopo il 3-0 subito in casa del Torino la squadra è andata in ritiro), la squadra di Walter Mazzarri gode dell’assoluto favore dei pronostici. L’1, però, ha una quota abbastanza bassa, dunque si potrebbe pensare di optare per l’1 con handicap (0:2), che garantisce una quota sensibilmente più alta, o in alternativa per l’over 2,5, dato che il tecnico dei partenopei avrà bisogno di una vittoria convincente per alleggerire la pressione su di lui.

Monza-Inter: statistiche e pronostico

Tra brianzoli e milanesi esistono 10 precedenti ufficiali tra Coppa Italia (7) e Serie A (3). Il bilancio pende dalla parte dei nerazzurri che hanno vinto 6 partite, mentre le vittorie del Monza sono 2, così come i pareggi. In questi 10 confronti l’Inter ha segnato 17 reti, il Monza 10.

Nelle uniche due occasioni in cui il Monza è riuscito a spuntarla contro l’Inter lo ha fatto in trasferta: nel 1958, quando nella partita dei gironi di Coppa Italia vinse 1-4 (tripletta di Italo Carminati e gol di Luigi Borghi per i biancorossi, gol della bandiera di Benito Lorenzi per i nerazzurri) e il 15 aprile 2023, quando vinse 0-1 con gol dell’ex interista Luca Caldirola. In 5 partite disputate in casa del Monza, l’Inter è sempre andata a segno.

I numeri dell’Inter in trasferta sono impressionanti: in 9 partite lontano da San Siro i nerazzurri hanno macinato 24 punti (7 vittorie e 2 pareggi) e tenendo conto anche della passata stagione precedente, non hanno mai perso nelle ultime 14 trasferte.

Il favore dei pronostici è tutto per la squadra di Simone Inzaghi, ma la quota per il 2 potrebbe essere bassa, quindi si può provare a prendere in considerazione anche l’esito No Gol, contraddistinto da una quota più alta, mentre se si ipotizza una gara più aperta, si può optare per l’over 2,5.