Loading...
L’informazione a portata di click
  • 27 Settembre 2022 16:33

Serie A, Juventus-Sassuolo | Emiliani bestia nera dei bianconeri

DiRedazione

Ago 13, 2022

Nel lunedì di Ferragosto la Juventus esordirà, tra le mura amiche dell’Allianz Stadium, il Sassuolo di Dionisi, con calcio d’inizio alle ore 20:45. Storicamente, il Sassuolo rappresenta uno degli avversari più ostici per la Juventus: nell’ultimo inverno i neroverdi hanno infatti trionfato a Torino, battendo la Vecchia Signora per 1-2 con gol nel finale di Maxime Lopez. La Juventus è riuscita però a rifarsi superando gli emiliani nella gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, decisiva la rete di Vlahovic, che ha firmato il 2-1 finale all’88’. Bianconeri vittoriosi con lo stesso risultato anche nella gara di campionato giocata al Mapei Stadium nel mese di aprile.

Difesa a 4 o a 3? È il grande dubbio di Allegri in casa Juve. Il nuovo acquisto Kostic si candida a giocare subito dal 1′: o lui o Alex Sandro a sinistra in caso di 3-5-1-1. A destra Cuadrado, con Di Maria a supporto di Vlahovic. In caso di difesa a 4, fuori Kostic e dentro Alex Sandro con Cuadrado alto nel tridente. Recupero lampo per McKennie: da capire se potrà giocare dall’inizio o meno.

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer; Cuadrado, Zakaria, Locatelli, Fagioli, Kostic; Di Maria; Vlahovic. Allenatore: Massimiliano Allegri.

 Pesa l’assenza di Maxime Lopez per squalifica. Certezza Berardi nel tridente, il dubbio è al centro: o l’ultimo arrivato Pinamonti o Alvarez o Defrel. Chance in vista a centrocampo per il nuovo acquisto Thorstvedt, in difesa Erlic si gioca il posto con Ayhan per affiancare Ferrari.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Erlic, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Hernique, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Ceide. Allenatore: Alessio Dionisi.