Loading...
L’informazione a portata di click
  • 29 Giugno 2022 15:44

Serie A, i verdetti dell’ultima giornata: Salernitana salva, in Conference la Fiorentina

DiRedazione

Mag 23, 2022

La 38esima ed ultima giornata di Serie A ha visto il successo del Napoli per 0-3 sul campo dello Spezia. Una gara che purtroppo è stata caratterizzata anche dagli scontri tra i tifosi sugli spalti. Con questi 3 punti la formazione partenopea ha chiuso la stagione al terzo posto con 79 punti. La squadra ligure rimane invece ferma a quota 36 punti, un bottino che le vale la 16^ posizione finale.

Alle ore 18 si sono decise le sorti per l’assegnazione dello Scudetto. A diventare Campione d’Italia è stato il Milan che si è imposto in casa del Sassuolo 0-3. Con questa vittoria i rossoneri sono saliti a quota 86 punti portando a casa questo campionato. La sconfitta dei neroverdi consente anche al Torino di terminare il campionato nella parte sinistra della classifica. Il Sassuolo ha infatti concluso l’anno con 50 punti come i granata ma per il vantaggio negli scontri diretti sono i ragazzi di Juric ad entrare nelle prime dieci.

L’Inter invece ha vinto 3-0 contro la Sampdoria, un successo inutile per i nerazzurri che chiudono il campionato a 84, a due lunghezze dai cugini rossoneri. I blucerchiati invece hanno terminato la stagione al 15° posto a quota 36 punti.

In serata si è decretato anche l’ultimo verdetto della stagione. La Salernitana dell’ex Toro Davide Nicola è riuscita a salvarsi nonostante la sconfitta casalinga per 0-4 contro l’Udinese. La formazione campana ha raccolto 31 punti uno in più del Cagliari retrocesso.

Il club sardo retrocede in Serie B con 30 punti. A nulla è valso il pareggio 0-0 raccolto sul campo del Venezia. Il Cagliari avrebbe dovuto vincere questo importante match per riuscire ad evitare la Serie B.

TUTTI I VERDETTI DELLA SERIE A 2021/2022:

Campione d’Italia e in Champions League: Milan

Champions League: Inter, Napoli e Juventus

Europa League: Lazio e Roma

Conference League: Fiorentina

Retrocessione in Serie B: Cagliari, Genoa e Venezia