Loading...
L’informazione a portata di click
  • 19 Maggio 2024 10:20

Roland Garros 2024, aspettando Sinner: i favoriti

Tutto pronto per lo Slam sulla terra rossa: chi sono i principali candidati alla vittoria del torneo del 2024

Dal 20 maggio al 9 giugno si giocherà il Roland Garros, uno degli appuntamenti tennistici più importanti dell’intera stagione del tennis professionistico. L’Open di Francia sulla terra rossa di Parigi è il secondo slam della stagione ed è giunto alla sua 123ª edizione. Quest’anno il torneo mette in palio montepremi complessivo di 53.478.000 €. Il campione uscente è Novak Djkovic, che nel caso in cui riuscisse a confermarsi campione centrerebbe il 25° slam in carriera. Tra le donne, invece, è Iga Świątek a difendere il titolo.

Roland Garros 2024: tre candidati e un outsider di lusso

Ma chi sono i principali favoriti per la vittoria del Roland Garros? Tra i protagonisti più attesi dovrebbero esserci i primi tre giocatori del mondo. In questo caso, però, l’utilizzo del condizionale è d’obbligo, poiché per motivi diversi, i tre, o hanno saltato gli Internazionali di Roma (oggi la finale tra Zverev e Jarry) come nel caso di Carlos Alcaraz e Jannik Sinner, o sono usciti prima del previsto come Novak Djokovic (fuori ai sedicesimi contro il cileno Alejandro Tabilo).

I bookmaker sembrano abbastanza concordi nel ritenere Carlos Alcaraz il principale candidato per la vittoria finale: per lo spagnolo sarebbe il terzo titolo slam della carriera dopo aver vinto gli US Open nel 2022 e Wimbledon nel 2023. Un serio ostacolo per Carlitos, potrebbe essere Novak Djokovic, numero uno del ranking ATP, che torna a Parigi per difendere il titolo vinto nel 2023 (quarta affermazione in carriera al Roland Garros) ed evitare di perdere il primo posto nel ranking a beneficio di Jannik Sinner, cosa possibile soltanto arrivando in finale.

E Sinner? Il prodigio italiano, numero 2 del ranking mondiale, è reduce dal ritiro all’Open di Madrid e dalla mancata partecipazione agli Internazionali di Roma a causa dei problemi all’anca, ma sembra aver recuperato per l’appuntamento parigino. Qualora riuscisse a vincere sarebbe il primo italiano a trionfare al Roland Garros dopo Adriano Panatta, vincitore del torneo nel 1976. Con una vittoria Sinner balzerebbe in testa al ranking Atp (e diventerebbe anche candidato al Grande Slam, avendo già vinto l’Australian Open).

C’è grande attesa anche per vedere all’opera Rafa Nadal. Il maiorchino, che a Roma ha ricevuto una standing ovation da brividi visto che il suo viaggio nel tennis si sta concludendo, non gode certo della palma di favorito ma è il massimo detentore del Roland Garros, vinto ben 14 volte (un numero impressionante, se si pensa che il secondo è Björn Borg con 6 edizioni vinte). Le possibilità di Rafa sono ovviamente più basse, ma la sua voglia di essere protagonista per un’ultima volta su quella terra rossa che gli ha regalato emozioni e soddisfazioni uniche potrebbe fungere da catalizzatore.

Roland Garros 2024: comparazione quote vincente

Carlos Alcaraz: Signorbet 2.70, Eurobet 3.00, Bwin 2.65
Novak Djokovic: Signorbet 3.55, Eurobet 4.00, Bwin 3.50
Jannik Sinner: Signorbet 4.60, Eurobet 5.00, Bwin 4.30
Rafa Nadal: Signorbet 11.00, Eurobet 16.00, Bwin 7.00