Loading...
L’informazione a portata di click
  • 2 Dicembre 2021 00:56

E’ di nuovo Serie A, sguardo al turno infrasettimanale: Milan e Napoli per la vetta, sfida salvezza a Venezia e La Spezia

DiRedazione

Ott 26, 2021

Torna subito in campo la Serie A. Nemmeno 48 ore e si riparte con la 10^giornata, questo il programma: oggi alle 18 Spezia-Genoa e Venezia-Salernitana, alle 20:45 Milan-Torino. Domani alle 18:30 in scena gli anticipi, con Juventus-Sassuolo, Udinese-Verona e Sampdoria-Atalanta, alle 20:45 invece Cagliari-Roma, Lazio-Fiorentina ed Empoli-Inter. Chiude il turno Napoli-Bologna giovedì sera.

PER TORNARE A CORRERE. Il Napoli affronta il Bologna al Maradona. Gara non facile considerando quanto di buono fatto dagli emiliani contro il Milan. Proprio a Mihajlovic mancherà Soriano e questo è un punto a favore degli uomini di Spalletti. Lozano sembrerebbe favorito per occupare la fascia destra del Napoli, occhio al solito Osimhen che ha seminato panico nella difesa romanista senza riuscire a trovare il guizzo vincente. Gli azzurri non possono sbagliare ma attenzione agli scherzi del giovedì sera, il Bologna non sarà certamente una vittima sacrificale.

MILAN COL TORO. L’altra capolista trova invece il Torino di Juric, squadra ostica ed in salute dopo la convincente vittoria ai danni del Genoa. Qualche campanello d’allarme Pioli lo ha avvertito sabato sera, ma tutto sommato il Milan resta la squadra più in forma del campionato, pronta a proseguire la sua marcia nonostante le numerose assenze: tornano Kessie e Theo ma restano out Brahim Diaz, Rebic, Maignan e Ballo-Tourè. Il Torino, dalla sua, ha voglia di riscattare il clamoroso 0-7 incassato a maggio proprio dai rossoneri, si prospetta un martedì sera tutto da vivere.

INTER E JUVE NON DEVONO SBAGLIARE. Turno infrasettimanale fondamentale per evitare le definitiva fuga di Milan e Napoli: l’Inter va di scena contro un Empoli in grande forma, la Juventus ospita il Sassuolo. Campioni d’Italia, vincitori con i toscani da 8 gare consecutive, alla disperata ricerca del successo dopo i due stop con Lazio e Juve. Bianconeri difronte ad un impegno da non sottovalutare, il Sassuolo si può considerare una delle bestie nere degli uomini di Allegri.

LE ALTRE: DERBY LIGURE A LA SPEZIA, SALERNITANA DI SCENA A VENEZIA. L’infrasettimanale è aperto dal sentitissimo derby ligure fra Spezia e Genoa, vero scontro diretto per le zone basse della graduatoria con entrambe le squadre provenienti da medesime sconfitte. Stessa valenza ha la gara del Penzo, dove si affrontano Venezia e Salernitana. L’Atalanta impegnata nella difficile trasferta in casa della Sampdoria, sfida interessante alla Dacia Arena fra l’Udinese ed il temibile Verona. La Roma trova il Cagliari e cerca il riscatto, i sardi però hanno bisogno di punti per respirare. Lazio-Fiorentina dev’essere la partita delle risposte per Sarri, furioso domenica pomeriggio dopo il poker incassato in Veneto, ma sicuramente la Fiorentina non farà sconti.