Loading...
L’informazione a portata di click
  • 29 Giugno 2022 14:00

Conference League, poche ore alla finale! La Roma sogna uno storico titolo europeo

DiRedazione

Mag 24, 2022

Manca sempre meno alla finale della prima edizione della Conference League, in programma domani sera a Tirana fra Roma e Feyenoord. I giallorossi guidati da Mourinho tornano in una finale europea dopo 30 anni. Il sogno è quello di vincere uno storico titolo europeo, la Roma sarebbe la prima squadra italiana a trionfare in Europa dal 2010. Calcio d’inizio alle ore 21, Air Albania Stadium di Tirana.

Roma-Feyenoord, un precedente in Europa League

Uno solo il precedente fra Roma e Feyenoord, che risale al 2015. Erano i sedicesimi di finale di Europa League e la Roma di Rudi Garcia affrontava gli olandesi in cui militava Karsdorp, terzino ora in forza ai capitolini. L’andata all’Olimpico finì 1-1, con reti di Gervinho e Kazim; a Rotterdam prevalsero gli italiani con un secco 1-2, Ljaijc porta avanti la Roma prima che gli olandesi pareggiassero con Manu, gol qualificazione ancora di Gervinho.

Le probabili formazioni della finale

La Roma spera di recuperare Mkhitaryan in vista della partita dell’anno. L’armeno, infortunatosi contro il Leicester in semifinale, è tornato ad allenarsi con i compagni. Uno fra lui e Zaniolo interpreterà il ruolo di trequartista al fianco di Pellegrini, alle spalle di Abraham.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Pellegrini, Zaniolo (Mkhitaryan); Abraham. All. Mourinho.

Feyenoord (4-2-3-1): Marciano; Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia; Kokcu, Aursnes; Nelson, Til, Sinisterra; Dessers. All. Slot.