Loading...
L’informazione a portata di click
  • 30 Aprile 2024 11:21

Champions: Bayern-Real, una semifinale che promette scintille

All’Allianz Arena il primo atto di una semifinale da brividi tra due dei più grossi club europei

La Champions League 2023-2024 sta per entrare nella sua fase più esaltante: questa sera alle 21:00 a Monaco di Baviera c’è la prima semifinale d’andata tra Bayern Monaco e Real Madrid, un match che promette di regalare spettacolo. All’Allianz Arena, infatti, ci sarà una vera e propria parata di stelle.

Questo primo atto della doppia sfida che decreterà chi andrà in finale è importante soprattutto per i bavaresi, che hanno nella vittoria della Champions l’unico modo di evitare la prima stagione senza trofei dal 2011-2012. Bayern-Real è una vera e propria classica della Coppa dei Campioni/Champions League (è l’incontro che si è giocato più spesso nella storia della competizione) con 24 dei 26 precedenti (11 vittorie dei tedeschi, 3 pareggi e 12 vittorie degli spagnoli) che si sono tenuti nella fase ad eliminazione diretta.

Il Bayern Monaco, inoltre, non ha vinto nessuno degli ultimi 7 scontri diretti (1 pareggio, 6 sconfitte) contro il Real Madrid, rimediando 3 sconfitte consecutive negli scontri diretti casalinghi, e ha subito ogni volta almeno due gol. La squadra di Tuchel, ad ogni modo, può farsi coraggio per la statistica che la vede imbattuta in tutte le partite casalinghe europee dalla sconfitta contro il PSG di aprile 2021: da allora ha collezionato 12 vittorie e 3 pareggi.

Carlo Ancelotti, ex della sfida (allenò i bavaresi nella stagione 2016-2017) è riuscito a gestire le forze dei suoi schierando diverse seconde linee nella vittoria di venerdì sera 1-0 contro la Real Sociedad, quindi avrà a disposizione i suoi fuoriclasse ben riposati. Anche il Real Madrid è imbattuto 10 partite di Champions (8 vittorie, 2 pareggi) e dopo aver eliminato i campioni in carica del Manchester City ai rigori nei quarti di finale è ritenuta una delle squadre più accreditate per sollevare il trofeo di quest’anno a Wembley. Ancelotti, inoltre, è imbattuto nelle sfide contro il Bayern Monaco, affrontato quando allenava il Milan o il Real Madrid, con un bilancio di 6 vittorie e 2 pareggi, senza subire gol negli ultimi tre scontri diretti.

Bayern Monaco-Real Madrid: pronostico e comparazione quote

Mentre le quote per la partita di stasera sono abbastanza in equilibrio, seppur leggermente a favore della squadra tedesca, il Real Madrid viene considerato favorito dai bookmaker sia per il passaggio del turno, sia per la vittoria finale della Champions League. All’Allianz Arena non dovrebbero mancare i gol e lo spettacolo, dunque largo a segni come Over 2,5 e Gol-Gol.

Quanto ai possibili marcatori, vanno tenuti d’occhio soprattutto Harry Kane, autore di tre reti nelle ultime tre partite del Bayern Monaco in Champions, e Vinícius Júnior del Real Madrid.

Signorbet: 1 2.33, X 3.67, 2 2.86 | u2,5 2.08, o2,5 1.67 | GG 1.58 NG 2.25
GoldBet: 1 2.30, X 3.55, 2 2.95 | u2,5 2.20, o2,5 1.60 | GG 1.50 NG 2.45
PlanetWin365: 1 2.30, X 3.55, 2 2.99 | u2,5 2.20, o2,5 1.60 | GG 1.50 NG 2.41

Foto: FC Bayern München FB