Loading...
L’informazione a portata di click
  • 2 Dicembre 2021 01:45

Serie B, al via la 9^giornata: Pisa nel testa coda col Pordenone, grande sfida al “Rigamonti”

DiRedazione

Ott 22, 2021

Riecco la Serie B, quest’anno davvero ricca di sorprese. Squadre pronte per la 9^giornata: il programma si apre questa sera con Alessandria-Crotone. Domani alle 14 Benevento-Cosenza, Lecce-Perugia, Monza-Cittadella e Ternana-Vicenza, alle 16:15 in campo Frosinone-Ascoli, posticipo delle 18:30 fra Brescia e Cremonese. Pisa-Pordenone alle 14 apre la domenica di B, alle 16:15 Reggina-Parma, si conclude alle 20:30 con Spal-Como.

PISA COL PORDENONE. La capolista torna in campo dopo la prima sconfitta stagionale incassata a Crotone, in Toscana arriva il fanalino di coda Pordenone. Testa coda che vede i nerazzurri nettamente favoriti sui friuliani, ancora a secco di vittorie e peggior difesa per distacco di questo campionato. Anche da questo tipo di gare si può capire la portata di una squadra, vedremo se il Pisa riprenderà a volare.

PERUGIA AL “VIA DEL MARE”. Match interessante quello fra Lecce e Perugia, in campo domani alle 14. I salentini sono in serie positiva e sembrano la squadra più in forma della cadetteria, dalla loro gli umbri non perdono dal 28 agosto ed un successo li proietterebbe seriamente ai vertici della classifica. Baroni punta sullo stellare tridente Di Mariano-Coda-Strefezza per scardinare la miglior retroguardia del campionato, il Perugia ha subito solamente 5 reti in queste 8 gare.

BRESCIA-CREMONESE AD ALTA QUOTA. La sfida più affascinante del weekend è il derby del “Rigamonti”: la Cremonese rincorre il Pisa ma dovrà fare i conti col Brescia. La squadra di Inzaghi ha perso colpi dopo la doppia sconfitta con Como e Perugia, questa è sicuramente l’occasione giusta per riscattarsi e tornare ad insidiare le altre big. La Cremonese insegue la capolista ed ha un Lecce agguerrito alle spalle, il Brescia dista solo due lunghezze. Match molto interessante.

LE ALTRE. Alessandria-Crotone è un vero scontro diretto, vincere significherebbe tirarsi fuori dalle sabbie mobili del campionato. Il Benevento ospita il sorprendente Cosenza in una gara che si prospetta divertente, tanti i tifosi calabresi al seguito. L’Ascoli di scena a Frosinone in una gara dal sapore di playoff. Il Monza non può più sbagliare, a partire dalla gara col Cittadella: i brianzoli devono recuperare terreno. Stesso discorso per il Parma, impegnato nella difficilissima trasferta di Reggio Calabria, la Reggina vuole continuare a sognare ed è ancora imbattuta al “Granillo”. Match di bassa classifica fra Ternana e Vicenza, chiude il programma Spal-Como.