Loading...
L’informazione a portata di click
  • 20 Dicembre 2023 14:49

Coppe europee: Atalanta già agli ottavi, Roma e Fiorentina a caccia del primo posto

Archiviate le gare di Champions League di martedì e mercoledì (agli ottavi Inter, Lazio e Napoli, Milan “retrocesso” in Europa League), è tempo di Europa League e Conference League con tre squadre italiane in campo oggi, 14 dicembre 2023.

Alle 18:45 scenderanno in campo la Roma contro lo Sheriff, a caccia di un difficile primo posto nel Gruppo G di Europa League, comandato dallo Slavia Praga, e la Fiorentina, che a Budapest contro il Ferencvaros si gioca il primo posto contro gli ungheresi allenati da una vecchia conoscenza del nostro calcio come Dejan Stankovic.

Alle 21:00 toccherà all’Atalanta in trasferta in Polonia contro il Rakow, con la squadra di Gasperini già certa di aver passato il turno da prima in classifica, accedendo direttamente agli ottavi di finale.

Roma-Sheriff Tiraspol ore 18:45

La Roma di José Mourinho, attualmente seconda nel Gruppo G con 10 punti, a -2 dalla vetta dello Slavia Praga, ospiterà i moldavi dello Sheriff Tiraspol, fanalino di coda del girone con 1 punto, mentre i cechi, a cui basta un punto per avere la certezza di passare da primi, dovranno vedersela in casa contro il Servette, che ha 5 punti ed è già certo di partecipare agli spareggi di Conference League.

Rakow-Atalanta ore 21:00

L’Atalanta, che ha 11 punti nel Gruppo D di Europa League, andrà a giocare sul campo dei campioni di Polonia del Rakow, ultimi a quota 4, già certa del primo posto in classifica. A pesare in maniera decisiva per la Dea è la vittoria in trasferta sul campo dello Sporting Lisbona, secondo a quota 11, impegnato in casa contro lo Sturm Graz, anch’esso a 4 punti). Attenzione ai polacchi che proveranno a giocarsi il terzo posto per essere ripescati in Conference e al turn-over dei bergamaschi.

Ferencvaros-Fiorentina ore 18:45

Ferencvaros e Fiorentina si giocano il primo posto del Gruppo F di Conference League. I viola possono sfruttare due risultati su tre in virtù del primo posto con 11 punti, mentre gli ungheresi, secondi, sono a quota 9. Seguono Genk a 6 e Cukaricki a 0.