Loading...
L’informazione a portata di click
  • 24 Gennaio 2022 05:18

Nuova sfida londinese per Conte, ufficiale la firma con il Tottenham

DiRedazione

Nov 2, 2021

Una trattativa lampo quella che ha portato Antonio Conte sulla panchina del Tottenham. L’ex allenatore delll’Inter, fresco campione d’Italia, sembrava dover essere il sostituto di Solskjaer sulla panchina del Manchester United. Dopo la scelta da parte dei Red Devils di confermare il proprio tecnico, gli Spurs hanno potuto affondare il colpo, esonerando Espirito Santo ed offrendo un contratto faraonico all’allenatore salentino. Oltre alle cifre, che si aggirano intorno ai 17.5 milioni, la differenza probabilmente l’ha fatta il ds degli inglesi, ovvero Fabio Paratici, che portò Conte sulla panchina della Juventus nel 2011.

Un incarico importante quello affidato ad Antonio Conte, che dovrà risollevare le sorti del Tottenham, sconfitto sabato proprio dallo United, incarico per il quale l’ex tecnico del Bari diventerà il terzo allenatore più pagato al mondo, a pari merito con Klopp e sotto soltanto al Cholo Simeone. Una sfida di quelle “Contiane“, una sua specialità: trasformare una squadra malcapitata in una corazzata vincente. Ci è riuscito praticamente sempre, vincendo ben tre scudetti con la Juventus dopo due settimi posti consecutivi, riportando i Blues del Chelsea sul tetto d’Inghilterra ed interrompendo la striscia di titoli bianconera, proprio da lui avviata, grazie all’ultimo fantastico titolo alla guida dell’Inter. Chissà se questo ritorno a Londra avrà gli stessi effetti di qualche anno fa.