Loading...
L’informazione a portata di click
  • 25 Settembre 2021 20:08

Coronavirus e sport, la Lega Basket rinvia gare di Serie A. Formula 1, porte chiuse per il Gp di Bahrein.

DiRedazione

Mar 9, 2020

Coronavirus e sport, la Lega Basket rinvia gare di Serie A. Formula 1, porte chiuse per il Gp di Bahrein.

Provvedimenti e sospensioni anche nello sport per l’emergenza coronavirus.

Basket, rinviate gare di Lega Serie A

La Lega Basket sul suo sito scrive: “In seguito al nuovo decreto diramato dal Governo contenente misure urgenti di contenimento del contagio e conseguente Provvedimento di chiusura in Lombardia e in 14 province, la Lega Basket, in accordo con la Federazione Italiana Pallacanestro e sentite anche le società interessate, ha deciso di sospendere tutte le gare della settima giornata in programma domenica 8 marzo”.

Formula 1, porte chiuse per il Gp del Bahrain

Il secondo GP della stagione 2020, dal 20 al 22 marzo, si svolgerà a porte chiuse. Comunicazione degli organizzatori dopo gli 83 casi positivi in Bahrain.

Anche il Volley femminile si ferma

La Lega di Serie A ha ufficializzato la sospensione dei campionati di Serie A1 e Serie A2 donne e tutte le partite sono rinviate a data da destinarsi. “Agiamo con senso di responsabilità nei confronti delle atlete e degli staff delle nostre squadre – afferma Mauro Fabris, presidente di Lega -. Dispiace solamente che autorità politiche e sportive che hanno più responsabilità di noi abbiano generato una situazione non chiara che ha causato solo caos e paure. Scrivere, come fa il Governo, che si può disputare gli eventi sportivi a porte chiuse ma contemporaneamente limitare la mobilità dentro e fuori le cosiddette ‘zone rosse’, è qualcosa di assolutamente incomprensibile. Se poi il Ministro dello Sport va in tv a dire che chi si ostina a giocare “non rappresenta più i valori morali”, tutto ciò risulta veramente troppo”.

Coppa del mondo di sci a Cortina, eliminate le finali

La Federazione internazionale vieta di far svolger la manifestazione a porte chiuse chiedendo alla Fisi di cancellare l’evento. La stagione dello sci alpino si conclude e le Finali non saranno né recuperate, né spostate in altra sede.

Ciclismo, annullate anche la Milano-Sanremo e la Tirreno-Adriatico

Rischio concreto anche per il Giro d’Italia in programma dal 9 al 31 maggio. La Milano-Sanremo, si era fermata nella sua storia solo in occasione delle due guerre mondiali (1916, 1944 e 1945). “A seguito del diniego delle autorizzazioni da parte di alcuni organi competenti – fa sapere la RCS Sport in una nota – si comunica di dover annullare la Tirreno-Adriatico nelle date 11-17 marzo. Inoltre, verificato che non esistono le condizioni per garantire quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana del 4 marzo 2020, e per garantire la salvaguardia della salute pubblica e della sicurezza di tutte le persone coinvolte, RCS Sport ha deciso di annullare la Milano-Sanremo nella data 21 marzo e Il Giro di Sicilia nelle date 1-4 aprile. RCS Sport, attraverso la Federazione Ciclistica Italiana, chiederà all’UCI di ricollocare le tre corse in altra data del calendario ciclistico internazionale, così come già fatto per Strade Bianche e Strade Bianche Women Elite”.

Rugby, Sei Nazioni, rinviata Italia-Inghilterra

La gara valida per la quinta giornata del Sei Nazioni in programma sabato 14 marzo all’Olimpico di Roma, è stata rinviata a data da destinarsi. “Il Sei Nazioni ha preso nota del decreto del Governo Italiano del 4 marzo relativo agli eventi sportivi nel Paese. E’ stata assunta la decisione di posticipare tutti i tre incontri tra Italia e Inghilterra (Maschile, Femminile, U20) previsti nel weekend del 13-15 marzo, con l’intenzione di riprogrammarli in data successiva”. Per quanto riguarda il Guinness PRO14 sono state rinviate due partite: turno 14: Benetton Rugby-Munster Rugby (gara originariamente prevista a Treviso per il 21 marzo), turno 15: Zebre Rugby Club-Connacht Rugby (gara originariamente prevista a Parma per il 28 marzo). Il comunicato della Fir spiega: “Poiché nessuno di questi club è coinvolto nella fase finale delle due coppe europee EPCR, il Guinness PRO14 cercherà di riprogrammare queste partite nei fine settimana di aprile e maggio dedicati alle competizioni europee”.

Calcio, Serie C e Serie D

Anche la serie C, come le serie maggiori, giocherà a porte chiuse fino al 3 aprile. L’annuncio del presidente Francesco Ghirelli. “Governare l’emergenza vuol dire essere pronti ad ogni situazione e non farsi trovare scoperti ed impreparati: modificheremo il calendario se venisse messa in discussione la conclusione. Oggi questa eventualità non esiste ma siamo pronti ad affrontare l’eventuale scenario. Ci riserviamo la possibilità di modificare il calendario dei playoff e play out in presenza di eventi che dovessero aggravare la situazione generale e pertanto, se ci dovessimo trovare in quella malaugurata situazione, dovremo sfruttare questa opportunità”.

Cancellata anche la maratona di Roma

Il profilo Facebook della maratona riporta: “Questo è il messaggio che non avremmo mai voluto scrivere ma purtroppo, in conseguenza dell’emergenza sanitaria in corso e in base a quanto stabilito nel Decreto del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, l’#ACEARunRomeTheMarathon del 29 Marzo è stata cancellata”.